L’ambulatorio di medicina estetica di Villa patrizi CID si occupa dei trattamenti non chirurgici e non invasivi degli inestetismi di tipo congenito oppure acquisito nel corso degli anni per ridare freschezza alla pelle al fine di ottenere un’espressione più distesa e riposata.

I materiali utilizzati sono certificati e di elevata qualità e i macchinari messi a disposizione sono i migliori disponibili sul mercato.

I trattamenti non sono chirurgici e non sono invasivi e ridonano freschezza alla pelle, ai fini di ottenere un’espressione più distesa e riposata.

Trattamenti viso

  • Botulino

    Che cos’è?

    Il trattamento consiste nell’iniettare, in specifici punti facciali, quantità minime di botulino con lo scopo di bloccare la contrazione dei muscoli responsabile delle rughe mimiche. La tossina botulinica purificata, se iniettata nei muscoli mimici del viso ne provoca un indebolimento temporaneo, una riduzione dell’attività contrattile, attenuando così rughe e segni d’espressione.
    Inoltre, il botulino previene anche l’iperidrosi, un fenomeno caratterizzato dall’eccessiva sudorazione di alcune regioni corporee (fronte, mani, piedi, ascelle, quelle più comunemente interessate), con importanti implicazioni sociali e lavorative in quanto causa di disagio, imbarazzo e ansia per il paziente che ne è affetto.

    Come funziona?

    La terapia con tossina botulinica prevede tante microiniezioni a livello cutaneo della regione interessata. Elimina la causa principale delle rughe, donando una pelle nuova, lucente, senza quelle piccole “increspature” che danno la visione dell’età che avanza. Inoltre, contribuisce all’eliminazione dell’eccessiva sudorazione della zona trattata.

    Durata del trattamento (15 minuti)

    Maggiori info

    I risultati sono evidenti a distanza di 15 giorni dal trattamento e durano circa 8/12 mesi, poi si ripete.

  • Carbossiterapia

    Che cos’è?

    E’ uno dei trattamenti più efficaci per combattere le adiposità localizzate su cosce, glutei e pancia senza ricorrere alla chirurgia.

    Come funziona?

    Consiste nell’uso di anidride carbonica che, attraverso l’utilizzo di microaghi, viene iniettata direttamente a livello sottocutaneo riattivando il metabolismo cellulare e gli enzimi capaci di sciogliere e assorbire i grassi con conseguente riduzione della cellulite.

    Durata del trattamento (30 minuti)

    Maggiori info

    Non provoca allergie né effetti collaterali.

  • Filler labbra

    Che cos’è?

    E’ un trattamento semplice e poco invasivo, che utilizza delle sostanze che possono essere iniettate direttamente nel derma o nel tessuto sottocutaneo per correggere delle imperfezioni della cute e per eliminare i segni del tempo.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste in un’iniezione di sostanze naturali quali acido ialuronico o collagene all’interno delle labbra. Non è previsto alcun tipo di anestesia, ma è possibile una piccola analgesia locale attraverso una crema anestetica.

    Durata del trattamento (15 minuti)

    I risultati sono visibili nell’immediato e, in base all’area trattata e al tipo di concentrazione utilizzata hanno una durata che si attesta tra i 6 mesi e i 2 anni.

  • Filler occhiaie

    Che cos’è?

    E’ un trattamento semplice e poco invasivo, che utilizza delle sostanze che possono essere iniettate direttamente nel derma o nel tessuto sottocutaneo per correggere delle imperfezioni della cute e per eliminare i segni del tempo.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste in un’iniezione a base di acido ialuronico al di sotto della zona oculare garantendo la correzione di borse e occhiaie ottenendo un ringiovanimento dello sguardo.

    Durata del trattamento (15 minuti)

  • Filler viso

    Che cos’è?

    E’ un trattamento semplice e poco invasivo, che utilizza delle sostanze che possono essere iniettate direttamente nel derma o nel tessuto sottocutaneo per correggere delle imperfezioni della cute e per eliminare i segni del tempo.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste in un’iniezione a base di acido ialuronico nei solchi naso-giugali si eliminano le rughe che si formano tra naso e guance che si accentuano con l’avanzare dell’età.

    Durata del trattamento (15 minuti)

    Maggiori info

    Possono anche essere utilizzati filler più densi per aumentare il volume degli zigomi e ridefinire così il contorno viso.

  • Contouring mandibolare

    Che cos’è?

    E’ una tecnica di medicina estetica che viene effettuata con l’ausilio di filler ma che vede la sua origine nel mondo del make up. Questa tecnica è opportuna per un rimodellamento dovuto ad una linea del viso non propriamente femminile, come nel caso di una distorsione eccessivamente squadrata, con uno sviluppo fuori asse del muscolo massetere che si trova tra lo zigomo e la mascella.

    Come funziona?

    Il trattamento è eseguito con filler vycross (filler di nuova tecnologia) che viene iniettato nella cute per ridefinire una mascella poco pronunciata, scolpire un mento sfuggente o creare volumi che conferiscono maggiore armonia al volto.

    Durata del trattamento (30 minuti)

  • Peeling

    Che cos’è?

    E’ indicato per il trattamento di pelli affette da acne , anche in fase attiva o con esiti cicatriziali, per il miglioramento della texture cutanea, della cute seborroica, nelle iperpigmentazioni e nelle discromie.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste nell’applicazione sul viso di sostanze chimiche e acide che generano un esfoliazione accelerata e una stimolazione del derma, in modo da favorirne il rinnovamento cellulare. Gli acidi utilizzati penetrano in profondità nel derma stimolando l’attività dei fibroblasti nella produzione di collagene, glicosaminoglicani e fibre elastiche.

    Durata del trattamento (30 minuti)

  • Biostimolazione/Biorivitalizzazione

    Che cos’è?

    E’ un trattamento che stimola i fibroblasti determinando un un aumento di collagene tipo III ed elastina . Indicato per ridare turgore, elasticità e luminosità alla pelle.

    Come funziona?

    Consiste nella somministrazione nel sottocute di acido ialuronico spesso associato ad un pool di vitamine antiossidanti, coenzimi, aminoacidi e polinucleotidi.

    Durata del trattamento

    I protocolli prevedono sedute cicliche settimanali, quindicinale o mensili.

  • Fili di biostimolazione

    Che cos’è?

    È una tecnica che promuove la sintesi dei normali costituenti del derma cutaneo (come collagene, elastina e acido ialuronico) da parte dei fibroblasti. Indicato soprattutto quando sono presenti micro rugosità’ e rughe sottili o minimo cedimento cutaneo.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste nell’utilizzo di da un monofilamento o da microfili sottilissimi in polidiossanone. Il filo svolge una duplice funzione: inizialmente sollecita i fibroblasti cutanei creando una intensa biostimolazione dei tessuti e poi, fornisce un delicato sostegno nell’area interessata. Quindi, serve a migliorare la pelle senza cambiamenti radicali.

    Durata del trattamento

    Durata di circa 12 mesi.

  • Fili di trazione (effetto lifting)

    Che cos’è?

    E’ un trattamento di lifting non chirurgico che “traziona” la pelle, ovvero la tende e la risolleva, riposizionandola in modo da far apparire il volto evidentemente più giovane, tonico e sodo. Sono indicati quando si vuole ottenere una trazione della cute verso l’alto con riposizionamento dei volumi del volto.

    Come funziona?

    Il trattamento utilizza fili in PDO riassorbibili. Con l’aiuto di alcuni sottilissimi aghi, il medico posiziona i fili sulla parte del viso da trattare e li ancora ad essa. I fili di trazione esercitano immediatamente l’effetto distensivo, consentendo di risollevare la pelle e di placare fin da subito gli inestetismi quali rughe, cicatrici o altri segni del tempo.

    Durata del trattamento

    L’effetto è molto naturale e dura circa 12 mesi.

  • Pulizia dermatologica sterile

    Che cos’è?

    E’ un trattamento che consiste nell’applicazione sul viso di sostanze chimiche e acide che generano un’esfoliazione accelerata e una stimolazione del derma, in modo da favorirne il rinnovamento cellulare. Gli acidi utilizzati durante il peeling penetrano in profondità nel derma stimolando l’attività dei fibroblasti nella produzione di collagene e glicosaminoglicani, molecole che si preoccupano di mantenere l’idratazione cutanea.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste in alcune fasi: si opera una pulizia preliminare ed un peeling a cui consegue l’esposizione al vapore che prepara la pelle e dilata i pori. Successivamente si rimuovono le impurità e i punti neri. La pelle viene, poi, detersa e si applica una maschera che va a idratare e a ristabilire il naturale equilibrio della componente cellulare.

    Durata del trattamento (30 minuti)

  • Trattamento delle Acne

    Che cos’è?

    E’ un trattamento che consiste in una pulizia dermatologica, curettage delle microcisti ( Procedura chirurgica effettuata tramite un particolare strumento detto curette. Tale strumento e in metallo, ha forma di cucchiaio dai margini affilati ed è dotato di manico sottile e più o meno lungo a seconda delle esigenze) e un trattamento degli esiti cicatriziali.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste nell’applicazione sulla pelle di una sostanza fotosensibilizzante affine solo alle cellule alterate, risparmiando quelle integre e sane. Sotto la stimolazione di particolari lunghezze d’onda luminosa, la sostanza provoca immediata distruzione del tessuto infiammatorio. In casi estremamente gravi di acne, si può ricorrere anche ad una terapia chirurgica.

    Durata del trattamento

  • Capillari rotti e rosacea

    Che cos’è?

    Il sottile reticolo di venuzze (capillari rotti) che affiora su naso e guance è la conseguenza di un’eccessiva esposizione al sole e al vento. I capillari rotti, assieme al rossore cronico ed alle vampe, sono tipici dei soggetti affetti da rosacea facciale.

    Come funziona?

    Entrambi i problemi vengono trattati egregiamente con Neodimio Yag che elimina i capillari rotti ed IPL che elimina l’eritrosi, senza danneggiare i tessuti sani o i vasi sanguigni normali circostanti, lasciando la pelle luminosa e compatta.

    Durata del trattamento (30 minuti)

  • Sclerosanti

    Che cos’è?

    Trattamento utilizzato per eliminare le teleangectasie, cioè capillari visibili, e anche le piccole vene varicose, degli arti inferiori. In alcuni casi può essere impiegata anche nel trattamento delle varici della vena safena.

    Come funziona?

    IL trattamento consiste nell’ iniezione di una sostanza sclerosante all’interno dei piccoli vasi ( capillari arti inferiori), che ne provoca la sclerotizzazione ( chiusura) e dunque la scomparsa.

    Durata del trattamento (30 minuti)

  • Melasma

    Che cos’è?

    E’ un trattamento che utilizza la tecnologia laser IPL per ottenere delicatamente la scomparsa o un considerevole schiarimento del melasma, grazie alla specifica interazione della luce laser con la melanina e grazie alle vibrazioni delle onde foto acustiche prodotte.

    Come funziona?

    E’ un trattamento che consiste nell’utilizzo della tecnologia laser IPL che, mediante l’erogazione di luce a banda larga a impulsi altamente concentrati, colpisce in modo mirato le chiazze iperpigmentate e le attenua senza danneggiare i tessuti circostanti.

    Durata del trattamento

    Dipende dalla zona trattata.

  • Efelidi

    Che cos’è?

    Le efelidi, da non confondere con le lentiggini, sono piccole macchie brune, rotonde o ovali, a superficie piana, non rilevate, non infiltrate. Sono presenti principalmente nelle zone esposte alla luce, soprattutto sul volto. Non compaiono sulle mucose o sulla pelle non colpita dalla luce, e cambiano di intensità a seconda della stagione. In estate sono più visibili, mentre si attenuano in inverno.

    Come funziona?

    Trattamento che prevede l’utilizzo del laser IPL.

    Durata del trattamento

    Dipende dalla zona trattata.

Trattamenti corpo

  • Mesoterapia

    Che cos’è?

    E’ una delle tecniche più efficaci esistenti contro la cellulite che permette di curarla proprio come una malattia dermatologica.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste nell’iniezione di farmaci, anche omeopatici, sotto la cute. La somministrazione di tali sostanze avviene nel corso di varie sedute ed ha il duplice scopo di riattivare la circolazione ed eliminare l’infiammazione.

    Durata del trattamento (30 minuti)

    Benefici

    • Tessuto adiposo: aumenta la lipolisi
    • Vascolare: migliora la circolazione e il drenaggio linfatico attraverso l’azione delle sostanze iniettate.
    • Cute: garantisce la rivitalizzazione della cute del corpo in poco tempo.
  • Ossigenoterapia

    Che cos’è?

    Efficace nella riduzione dei cuscinetti adiposi e nella PEFS ( cellulite), nel trattamento di ulcere cutanee ( flebostatiche), stati infiammatori ( epicondiliti, tendiniti), biorivitalizzazione e miglioramenti delle cicatrici.

    Come funziona?

    Consiste nella somministrazione di ossigeno medicale iniettato sottocute tramite microaghi.

    Durata del trattamento (30 minuti)

  • Rimodellamento Glutei

    Che cos’è?

    In alternativa alle metodiche chirurgiche, è possibile effettuare il rimodellamento dei glutei senza protesi, ma con l’utilizzo dell’acido ialuronico Macrolane e il nuovissimo acido ialuronico macromolecolare Hyacorp, un acido ialuronico a lentissimo riassorbimento.
    Tra le sostanze iniettabili, l’acido ialuronico è il più sicuro in quanto è una sostanza che è naturalmente presente nel nostro corpo e perché viene riassorbimento con il tempo. Numerosissimi studi scientifici hanno dimostrato la sicurezza dell’acido ialuronico come filler.

    Come funziona?

    L’aumento di volume dei glutei con il Macrolane o con il Hyacorp viene effettuato in anestesia locale, non lascia cicatrici e non necessita di ricovero.
    Il filler di acido ialuronico viene iniettato nelle aree dei glutei da rimodellare attraverso una ago-cannula. Al termine del trattamento viene posizionato un cerotto e dopo 24 ore la paziente può tornare a svolgere tutte le sue attività quotidiane. I rari casi di complicanze sono transitori e comunque risolvibili da un chirurgo plastico esperto.

    Durata del trattamento (30 minuti)

    I risultati del rimodellamento dei glutei effettuato con Macrolane o Hyacorp sono visibili immediatamente terminato il trattamento. Uno dei vantaggi di questo trattamento è che è possibile effettuare dei ritocchi nel caso la paziente desideri ulteriormente aumentare volume o rimodellare alcune zone dei glutei.
    Il risultato estetico dura circa un anno, al termine del quale è possibile sottoporsi nuovamente al trattamento.

  • Epilazione

    Che cos’è?

    Il trattamento consiste nell’utilizzo di laser ((Neodimio Yag, Diodo o IPL), che attraverso i flash di luce altamente controllata vengono assorbiti dai follicoli piliferi, danneggiandone o distruggendone il potenziale di ricrescita senza colpire i tessuti circostanti.
    Oggi esiste una soluzione semplice e duratura per i peli superflui su viso, schiena, gambe, zona inguinale e altri punti del corpo.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste nell’utilizzo di laser ((Neodimio Yag, Diodo o IPL), che a seconda del fototipo, del tipo di peli e della zona da trattare e della problematica assicura risultati efficaci e definitivi.

    Durata del trattamento

    Dipende dalla zona trattata.

  • Macchie congenite

    Che cos’è?

    Il trattamento consiste nell’utilizzo del laser IPL Deka che elimina le macchie congenite indesiderate, senza le complicanze delle metodiche tradizionali, quali le iniezioni di steroidi, la chirurgia e i trattamenti crio- cosmetici.

    Come funziona?

    Il trattamento delle macchie congenite attuato da IPL Deka ed che attraverso l’energia luminosa tocca momentaneamente le zone interessate portato la macchia stessa a sparire del tutto. Anche le macchie congenite complesse vengono trattate con la massima accuratezza e viene rapidamente ripristinata l’uniformità cutanea, con minimo fastidio.

    Durata del trattamento

    Dipende dalla zona trattata.

  • Macchie senili, solari e lentiggini

    Che cos’è?

    Il trattamento consiste nell’utilizzo del laser IPL che utilizza energia luminosa concentrata in maniera selettiva per eliminare gli inestetismi cutanei che si presentano, come macchie solari o senili brune. Il laser IPL è estremamente efficace sia sulle lentiggini congenite, sia sulle lentigo solari.

    Come funziona?

    Il trattamento si basa sul laser IPL che si concentra in modo selettivo sulle zone iperpigmentate senza danneggiare i tessuti normali. Diversamente da peeling, laser e trattamenti schiarenti, che invece sono aggressivi.

    Durata del trattamento

    Dopo pochi trattamenti, anche le macchie più tenaci si attenuano e scompaiono.

  • Ringiovanimento cutaneo (fotoringiovanimento)

    Che cos’è?

    Il trattamento consiste nell’utilizzo del laser IPL che stimola la formazione di collagene negli strati profondi del derma, favorendo il ripristino del volume e dell’elasticità della struttura della pelle. Microrughe e rughe risultano attenuate, le dimensioni dei pori risultano ridotte e la pelle, che con l’avanzare degli anni si presenta spenta, assume un aspetto più luminoso e giovane.

    Come funziona?

    Il trattamento utilizza il laser IPL che sfrutta l’energia luminosa per riparare i tessuti danneggiati con un processo detto fotoringiovanimento, mirato a migliorare l’aspetto generale della pelle che appare, appunto, più giovane.

    Durata del trattamento

    Dopo pochi trattamenti, si nota un visibile miglioramento degli inestetismi provocati dall’esposizione al sole, quali macchie pigmentate e vasi sanguigni rotti.

  • Vene / Vasi sanguigni indesiderati

    Che cos’è?

    Il trattamento consiste nell’utilizzo del laser Neodimio Yag che è una soluzione ideale nel trattamento delle vene a ragnatela, che si presentano come reticoli di vasi sanguigni di colore blu o rosso.

    Come funziona?

    La tecnologia Neodimio Yag si avvale di impulsi di energia luminosa che vengono concentrati con precisione sulla zona interessata, distruggendo i vasi sanguigni dilatati in modo anomalo e provocando il riassorbimento delle vene.

    Durata del trattamento

    Dipende dalla zona trattata.

  • Discromia

    Che cos’è?

    Il trattamento si occupa di eliminare le “macchie” portate dalla discromia, che sostanzialmente sono dovute ad una carenza o ad un eccesso localizzato di melanina.

    Come funziona?

    Il trattamento consiste nell’utilizzo del laser IPL.

    Durata del trattamento

    Dipende dalla zona trattata.

  • Strie

    Che cos’è?

    Trattamento con carbossiterapia e microiniezioni di biorivitalizzanti. Il trattamento cutaneo frazionato costituisce una modalità efficace anche nel trattamento delle strie, comunemente note come smagliature, sia rosse sia bianche. Oltre il 60% dei pazienti presenta smagliature, che spesso fanno la loro comparsa a seguito di gravidanza, aumento di peso, pubertà e stress metabolico-ormonali di diversa origine.

    Come funziona?

    Trattamento con laser IPL.

    Durata del trattamento

    Dipende dalla zona trattata.

  • Angiomi

    Che cos’è?

    Gli angiomi sono delle lesioni vascolari che si presentano come macchie di colore rosso che si formano sulla pelle o nel tessuto sottocutaneo. Sono dovuti ad un’anomalia dei vasi del sangue e linfatici che può essere ereditaria, oppure acquisita nel corso degli anni. Gli emangiomi infantili tendono a regredire nel corso degli anni, mentre invece gli angiomi degli adulti solitamente rimangono inalterati nel tempo, e talvolta tendono a peggiorare.

    Come funziona?

    Quando gli angiomi non vanno incontro alla regressione spontanea entro breve tempo, oppure se creano problemi estetici è possibile intervenire con un trattamento laser specifico: il laser Nd-yag.

    Durata del trattamento

    Nel giro di alcune sedute, a seconda dell’estensione dell’angioma, si può solitamente risolvere il problema, senza lasciare cicatrici antiestetiche.

  • Macchie di vino (PWS)

    Che cos’è?

    Anche detti “angiomi piani”, sono una particolare tipologia di angioma. Le port-wine stain sono delle malformazioni congenite di non frequente riscontro e durante i primi anni di vita sono generalmente delle macule poco infiltrate di colorito roseo. Nel corso degli anni tali malformazioni tendono ad approfondirsi con la comparsa di noduli e placche di colorito violaceo.

    Come funziona?

    Trattamento con Neodimio Yag.

    Durata del trattamento

    Dipende dalla zona trattata.

  • Telangiectasia superficiale e profonda

    Che cos’è?

    La teleangectasia è la dilatazione di piccoli vasi sanguigni, generalmente superficiali, e interessa principalmente le gambe, dove può manifestarsi in varie zone. E’ uno degli inestetismi più comuni e diffusi al giorno d’oggi e può comparire sia negli uomini che nelle donne.

    Come funziona?

    Il laser ND-Yag è attualmente considerato il sistema laser che può dare i migliori risultati per le teleangectasie degli arti inferiori, sia per quelle superficiali di colore rosso ma in particolare per quelle profonde di colore blu. Agisce sul capillare che viene chiuso dall’energia laser lasciando la cute illesa.

    Durata del trattamento

    Per far scomparire la maggior parte dei capillari presenti sono in genere necessarie tre sedute, a distanza di due mesi una dall’altra.

  • Radiofrequenza

    Che cos’è?

    Trattamento per le lassità cutanee.

    Come funziona?

    La tecnica della radiofrequenza esercita la sua azione sostanzialmente grazie alla produzione di calore che si verifica in seguito al passaggio della corrente elettromagnetica nella cute e grazie al trasferimento dello stesso attraverso i differenti strati della pelle. In funzione di quanto il calore si propaga in profondità, si possono ottenere effetti diversi.

    Durata del trattamento

    Varia a seconda della zona trattata.

  • Trattamento capelli (PRP)

    Che cos’è?

    Il PRP (Plasma ricco di piastrine) è una tecnica innovativa non invasiva di ringiovanimento del volto e del collo che consiste nella stimolazione e attivazione dei fibroblasti della cute
    (cellule che producono fibre di collagene) mediante l’infiltrazione nello spessore del derma di un gel biologico ad alto contenuto piastrinico chiamato PRP. La biorigenerazione con PRP deve essere intesa come un trattamento biologico che permette di ripristinare le migliori condizioni vitali della cute determinando un miglioramento dell’estetica della pelle e una ottimizzazione dei parametri fisiologici cutanei.

    Come funziona?

    ll trattamento con PRP rende più efficaci, in termini di effetti e durata, eventuali ulteriori trattamenti effettuati successivamente. Può essere indicata sia nelle pelli giovani a partire dai 28-30 anni come prevenzione sia nelle pelle mature come trattamento dell’invecchiamento cutaneo. questa procedura può essere effettuata, secondo i casi, al livello di volto, collo, décolleté, dorso delle mani, addome e faccia interna delle braccia. Il trattamento con PRP è un metodo rigenerativo che ha lo scopo di mantenere sana la pelle e di contrastare i fenomeni di invecchiamento. Prima di iniziare il trattamento viene applicata una crema anestetica per alleviare il fastidio.

    Durata del trattamento

    I risultati divengono apprezzabili 15 giorni circa dopo il trattamento sotto forma di un graduale inturgidimento della cute che diviene più tonica e compatta con cliro più acceso e superficie più liscia. L’entità e la durata del risultato nelle sedi di trattamento sono variabili e determinate oltre che dalle scelte attuate dal medico, da diversi fattori quali le caratteristiche della cute, le condizioni fisiche generali del paziente, le sue abitudini di vita e le influenze ormonali.

  • Tricologia

    Che cos’è?

    Diagnosi e terapia dell’alopecia areata e androgenetica.

    Come funziona?

    La procedura del tricogramma aderisce sempre ad una metodologia ben precisa: intanto l’esame non è possibile in presenza di trattamenti estetici dei capelli (ad esempio tinture) o in caso di capelli lavati di recente. Per questo motivo, la chioma non dovrà essere lavata per almeno sette giorni, così da evitare possibili errori di interpretazione dei risultati. Inoltre, il prelievo generalmente viene effettuato su diverse zone del cuoio capelluto: sia le più rade (in presenza di alopecia già conclamata), sia quelle in salute, così da poter avere un riscontro più attendibile. In presenza di dermatite seborroica o forfora, invece, vengono prelevati solo da zone specifiche come ad esempio la nuca e la regione temporale. Infine, se presente una patologia del cuoio capelluto, il numero di capelli da estirpare si riduce sensibilmente.

    Durata del trattamento

    Varia a seconda della zona trattata.